La forma nascosta delle cose

Un progetto, ispirato alla nota poesia di Jorge Luis Borges, nato in rete nel 2016, ideato e curato da Roberto steve Gobesso, designer, fotografo, calligrafo e docente all’ISIA di Urbino.

Servendosi delle possibilità aggregative di Facebook, ha dato vita a un gruppo di autori interessati a confrontarsi su un tema comune, l’ombra appunto, per riportare la fotografia nella sua dimensione fisica e, quindi, reale.

L’attività del gruppo si svolge in rete ma trova poi spazio in esposizioni che vengono periodicamente organizzate su tutto il territorio (ad oggi le mostre si sono tenute a Novafeltria, Calcata, Modena, Fanano e Novara).

Una mostra fotografica itinerante che conta già una novantina di immagini; corredata da un catalogo, consultabile anche on-line, che può essere richiesta da Istituzioni pubbliche e private che intendano ospitarla.

Oltre ad aver curato la realizzazione del sito del progetto, alcune mie immagini sono entrate a far parte della collettiva e saranno esposte nella prossima data in programma a San Benedetto del Tronto (AP) dal 29 settembre al 1° ottobre nell’ambito della rassegna fotografica ECVR (Eikon Culture Visual Reflections) International Exhibition 2017.

 

www.elogiodellombra.net