Una pionieristica idea pubblicitaria

Le Fontane Campari

In Italia sono rimaste solo tre delle Fontane Campari, progettate dallo scultore fiorentino Giuseppe Gronchi tra il 1930 e il 1932, installate lungo le strade di maggior transito, per reclamizzare l’azienda Davide Campari & C.
Originariamente ne furono realizzati tra i dodici e i trenta esemplari in tutta Italia, secondo una utile e pioneristica idea pubblicitaria.

Quella della località Le Piastre, vicino a Pistoia, è quella forse meglio conservata,  l’unica sormontata da teste decorative e con l’intera scritta pubblicitaria ancora integre. La testa femminile a sinistra (vagamente michelangiolesca),  ricorda l’Aurora) e una maschile a destra. Lo stile generale ricorda quello tipico della secessione viennese.

Le altre due fontane, ancora esistenti, si trovano a Brunate, in provincia di Como e a Chiusi della Verna, in provincia di Arezzo.

Share